Relaxing Jeans

Posted in Colors of Life, HOME by

– Driiinnn, driiinnn – Lara sollevò pigramente il braccio da sotto le coperte e spense la sveglia. Si sentiva riposata, ma prima di alzarsi volle rimanere qualche minuto a letto per godersi il tepore delle coperte; d’altra parte non aveva fretta, era sabato, dunque niente lavoro. Ne approfittò per fare il punto della situazione: la sua redattrice era contenta del lavoro che stava svolgendo con la sua rubrica web <Colors of Life> e Lara si sentiva carica e spronata a far meglio. Con questo slancio di positività si alzò dal letto e spalancò la finestra; quel sabato mattina il tempo era particolarmente mite, segno che la primavera si stava timidamente affacciando alle porte. Deboli raggi facevano capolino nella stanza perciò Lara rimase in piedi, rivolta verso il sole, lasciandosi scaldare il viso ancora assonnato. Rigenerata, si diresse verso la cucina per fare colazione. Mentre sorseggiava il caffè, Lara cominciò ad organizzarsi mentalmente la giornata: commissioni, pulizie domestiche…. <<uff>> sbuffò ad un tratto <<ma come si fa a non godere di una giornata del genere? Il resto può aspettare, è tempo di relax…>>. Dopo essersi così auto-convinta, Lara corse in bagno per una doccia veloce e poi in camera per prepararsi; aveva deciso di prendere il suo taccuino e andare a fare una passeggiata al parco. Sicuramente lì avrebbe trovato spunti interessanti per il suo prossimo articolo.

Il look da ‘passeggiata nel parco’ è da sempre un argomento sul quale è difficile arrivare ad un accordo comune. Sostanzialmente dipende dall’interpretazione che ogni persona attribuisce a quella camminata. Sarà dunque un outfit – finto casual ma in realtà curato in ogni dettaglio – per coloro che si danno appuntamento per una passeggiata romantica; oppure da ginnastica, per coloro che al parco vanno per correre e fare esercizi; sarà un look ricercato ed elegante per tutti coloro che, usciti dall’ufficio, si vogliono godere la pausa pranzo all’aria aperta; e poi ci sono quelli per il quale la passeggiata diventa in realtà una passerella, per conoscere e farsi conoscere e dunque diventa d’obbligo attirare l’attenzione visiva degli altri attraverso il proprio look; non bisogna inoltre dimenticarsi di coloro che con il proprio abbigliamento sanciscono l’appartenenza ad un gruppo…

Insomma il mondo della passeggiata nel parco è davvero multicolore, una miniera d’oro per gli occhi curiosi di Lara. Riassumerlo in un solo outfit sarebbe stato impossibile, perciò la soluzione escogitata dalla giovane giornalista fu quella di puntare sull’idea che una camminata nel verde evoca nell’immaginario collettivo: il relax. E quale tessuto meglio del denim è simbolo del tempo libero? 

Quel sabato la passeggiata nel parco fu dunque di grande ispirazione per Lara: aveva scelto l’outfit per il suo prossimo articolo e lo avrebbe intitolato: RELAXING JEANS.

L’outfit risulta così composto:

 

 

Gli accessori, pochi ma ben studiati, rendono il look della passeggiata nel parco curato ma fresco:

 

 

La cosa più importante, come suggerisce il nome dell’outfit, è sentirsi a proprio agio in modo da godersi fino in fondo il proprio tempo libero; la regola del comfort vale soprattutto per coloro che intendono la passeggiata nel senso dinamico della parola:

 

 

Ma vale anche per coloro i quali la passeggiata significa sedersi al sole e godere del dolce far niente:

 

 

Ovviamente nel look Relaxing Jeans non possono mancare gli occhiali da sole e una borsa capiente per mettere dentro musica, letture varie, pc…qualunque cosa ci piaccia fare nel tempo libero:

 

 

Ma gli accessori fondamentali rimangono sempre il sorriso e la spensieratezza…perché alla fine, è o non è il nostro momento di relax?

 

 

…and that’s all folks…for now, so stay tuned!!!

 

Previous Post Next Post

Leave a Reply

You may also like