HOW TO: INDOSSARE UNA TUTA/JUMPSUIT/ROMPER

Posted in Colors Bites, Home by

Ciao ragazze! 😀

Nuovo episodio della rubrica HOW TO con tanti consigli teorici e pratici su come comporre un outfit!

Oggi parliamo della TUTA, conosciuta anche con il nome di JUMSUIT o ROMPER.

Si tratta di un capo che ritorna di moda ogni stagione, variando tra mille forme e colori diversi. C’è chi lo ama e chi lo odia, ma spesso è più il pregiudizio e la paura di sperimentare a farci rifiutare a prescindere un capo. Ma non vi preoccupate, ci pensa Colors Bites a darvi qualche dritta e vedrete che non vi limiterete più ad ammirare le tute intere solo da lontano! 

PERCHE’ SCEGLIERLE?

Nel tempo e con l’esperienza ho collezionato tantissimi motivi per i quali scegliere una tuta/jumpsuit/romper, perciò non vedo l’ora di condividerli con tutte voi:

  1. E’ comoda, ma d’effetto!
  2. Con un solo capo avete creato un’intero outfit (e qui mi rivolgo proprio a voi pigrone che impazzite all’idea di dover abbinare più di due capi insieme)!
  3. E’ adatta a tutte le fisicità, basta scegliere il modello giusto!
  4. Corregge e valorizza ogni fisicità!
  5. Se ben studiata, con tacchi e punto vita alto, allunga otticamente la figura! Tutte vorremmo sembrare più alte, o no?
  6. Si può indossare di giorno con scarpe da ginnastica o zeppe, ma è perfetta anche la sera con sandali gioiello o tacchi vertiginosi!
  7. Adatta in ogni stagione: estate, inverno, autunno e primavera; basta giocare con tessuti più o meno consistenti e con le sovrapposizioni: blazer, giacche jeans, collant, maglioncini più o meno oversize…a vostro gusto e fantasia!

Vi bastano tutte queste motivazioni? Se ancora siete titubanti, continuate a leggere il post: vediamo ora di approfondirne qualcuno dei suddetti punti e di mostare qualche esempio concreto.

CHI PUO’ INDOSSARLE?

Ebbene ragazze, forse la risposta a questa domanda vi stupirà, ma le tute intere possono essere indossate proprio da tutte: ragazze alte, minute, magre, formose, giovani, mature – c’è solo una cosa a cui prestare attenzione…e questa ci porta al secondo punto:

SCEGLIERE IL MODELLO GIUSTO PER LA NOSTRA FISICITA’ E ADATTO ALL’OCCASIONE D’USO

Scegliere il giusto modello significa optare per delle forme che siano in armonia con il nostro corpo, valorizzando i punti di forza e nascondendo eventuali imperfezioni. Tuttavia, prestate sempre attenzione all’occasione d’uso e ricordate: anche l’outfit più bello, se indossato nel posto e/o momento sbagliato, sembrerà orribile facendovi sentire fuori luogo e a disagio.

Per esempio, se avete un fisico slanciato, potete benissimo scegliere modelli aderenti e, se l’occasione d’uso lo permette, potreste concedervi qualche dettaglio audace come trasparenze e/o scollature:

(Clicca qui per vedere il relativo video outfit)

Se invece non siete a vostro agio con modelli aderenti e/o volete nascondere qualche rotondità, optate per uno stile più morbido in prossimità della vita e che porti dunque l’attenzione sui altri punti di forza come il seno, le gambe o la schiena.

A seconda dell’occasione, potete poi giocare scegliendo tessuti più o meni raffinati e colori più o meno sgargianti. Guardate per esempio come uno stesso modello, in tessuto e colori differenti, sia in grado di creare un mood completamente diverso:

  • Tessuto scivolato e colore tenue creano eleganza e sensualità:

Clicca qui per vedere il relativo video outfit)

  • Mentre lo stesso modello in cotone e di un colore comune come il blu crea un effetto chic ma casual:

(Per vedere i dettagli di questo outfit leggi il post dedicato)

Rimanendo in tema di occasioni d’uso più casual, vi propongo due esempi diametralmente opposti:

  • Uno adatto a tutti, morbido, fresco, leggero, che valorizza le gambe e le spalle ed è perfetto per le giornate in città:
  • E un altro più audace che, per il tessuto scivolato, le scollature, la lunghezza e il colore acceso è da riservare all’ora dell’aperitivo o ad un party in piscina:

(Per vedere i dettagli di questo outfit leggi il post dedicato)

Discorso a parte merita il jeans che, a seconda del lavaggio, della forma e degli accessori che si abbinano, si adatta ad ogni occasione. Vi propongo ad asempio questo outfit da giorno ottenuto abbinando un romper di jeans ad un crop top che da colore e carattere ad un look potenzialmente banale:

Infine, vorrei proporvi un’idea perfetta per le serate fuori con gli amici o, perchè no, per un’uscita romantica con il vostro lui!

In questi casi, scegliete un modello a fantasia (non troppo corto mi raccomando!), e pieno di sfiziosi intrecci che renderanno l’outfit sensualmente frizzante!


Vi ho convinto?!? 😉

Per me è uno di quei capi da avere nell’armadio – una volta trovata quella giusta, la tuta potrà risolvervi molte occasioni!! 🔝

Ok, siamo arrivati alla fine…spero di avervi trasmesso almeno un po’ di coraggio nel voler sperimentare, senza esagerare….perchè, come dico sempre io:

<<SII TE STESSO, MA FALLO CON STILE!!!!>>

Previous Post

2 Comments

  • Reply Like

    Like!! I blog frequently and I really thank you for your content. The article has truly peaked my interest.

    08/09/2018 at 8:51
  • Reply เพิ่มไลค์เพจ

    It is in reality a great and useful piece of info. Thanks for sharing. 🙂

    09/09/2018 at 8:52
  • Leave a Reply

    You may also like